"Un'università aperta al mondo: le dimensioni dell'internazionalizzazione".

È grande il tema che affronteremo quest'anno e sul quale sono certo ci sarà molto da discutere. Un tema scelto in un periodo storico politicamente molto complesso, dove le differenze culturali vengono percepite più come un problema che come una risorsa e dove i Paesi tendono a chiudersi dentro i propri confini anziché aprirsi al resto del mondo. La storia però ci insegna che le rivoluzioni culturali e sociali spesso sono partite proprio dalle università, dagli studenti. Da quei giovani aperti al mondo che non hanno paura di viaggiare, di scambiarsi opinioni e di scoprire nuove realtà.

Ancora la Sardegna, ancora ad Alghero. Non è un caso se ci ritroveremo in questo splendido posto per parlare di internazionalizzazione e dove, spero sinceramente, troveremo la giusta ispirazione per non banalizzare un tema troppo spesso minimizzato e sottovalutato. Internazionalizzazione dunque come ricchezza culturale e sociale e non come problema da risolvere per essere più competitivi all'estero.

Nel darvi il benvenuto al XVII Convegno Annuale del CoDAU, esprimo con infinito affetto un grazie di cuore a tutte e tutti voi.

Cristiano Nicoletti
Presidente CoDAU

 

Con il patrocinio di

CRUI
CUN